Aggiornamenti dal sito www.albino.it In evidenza

COMUNICAZIONE DEL SINDACO DEL 22 MAGGIO ORE 19.00
Dopo aver contribuito alla seconda distribuzione di mascherine chirurgiche alla cittadinanza di Albino con la donazione di ben 3.000 pezzi, la ditta Armanni Carrelli di Albino negli ultimi giorni ha donato al Comune di Albino anche 140 SATURIMETRI.
Strumento che consente di misurare e monitorare il grado di saturazione dell’ossigeno, il saturimetro è stato uno degli apparecchi più importanti e più richiesti nella fase acuta dell’emergenza Covid19, soprattutto per coloro che avevano i propri cari ammalati di Coronavirus a casa o presso le RSA.  
Anche ora, pur nella fase di assoluto calo dei contagi e dei malati, il saturimetro pare uno strumento molto richiesto e rappresenta una sicurezza averne una scorta strategica, nel caso di un’eventuale ripresa della diffusione del Covid19 (eventualità che nessuno di noi si augura, ovviamente).
A nome quindi dell’intera Amministrazione Comunale e della Comunità di Albino ringrazio ancora di cuore la ditta Armanni per il grande gesto di solidarietà.
Il Sindaco Fabio Terzi
 
 

CHIUSURA VIA PRADALUNGA CANTIERE SNAM E RETE GAS

Da lunedì 25 maggio sino a giovedì 18 giugno, nei giorni feriali, dalle ore 20.00 alle ore 06.00, la via Pradalunga sarà chiusa al traffico veicolare per consentire alla Snam rete gas spa di effettuare intervento di manutenzione alla rete del metanodotto sottostante la sede stradale.
Sarà chiuso tutto il tratto di via Pradalunga, a partire dall’intersezione con via Pradella sino al confine con Pradalunga.
Previsto e segnalato percorso alternativo da Nembro.
Durante il giorno, invece, dalle ore 06.00 alle ore 20.00, la via Pradalunga sarà aperta e percorribile
 

INTERVENTI VOLTI AL MANTENIMENTO DELL'ALLOGGIO IN LOCAZIONE

 
 
COMUNICATO SINDACO DEL 19 MAGGIO ORE 21.00 NUOVO CONTINGENTAMENTO DEGLI ACCESSI AL CENTRO DI RACCOLTA
Cari concittadini,
purtroppo e mio malgrado, a causa degli eccessivi assembramenti verificatesi presso il Centro di Raccolta Rifiuti, sono stato costretto a prevederne nuovamente il contingentamento degli accessi.
Da mercoledì 20 maggio, sia le utenze domestiche che le attività produttive/commerciali/artigianali dovranno accedere al Centro di Raccolta per raggruppamenti alfabetici in base alla lettera iniziale del cognome o della ragione sociale dell’impresa, secondo il calendario riportato nella mia ORDINANZA N°55 di seguito riportata.
Sono davvero rammaricato e anche un poco deluso da certi comportamenti che si sono verificati in questi giorni presso il Centro di Raccolta Rifiuti, dove gli uomini della Protezione Civile, che volontariamente e senza alcun compenso prestano il proprio servizio per la nostra Comunità, sono stati trattati in malo modo da alcuni utenti.
Voglio ancora ricordare a tutti voi, che solo poco meno di due mesi fa abbiamo dovuto piangere 150 nostri concittadini portati via dal Coronavirus. Per questo, anche se la situazione pare decisamente migliorata, qualora dovessi riscontrare comportamenti non corretti o pericolosi che possano favorire una nuova diffusione del contagio, sono pronto a prendere nuovamente tutti i provvedimenti restrittivi in mio potere per garantire la sicurezza e la salute dei miei cittadini.
Il Sindaco Fabio Terzi
 
 
RIAPERTURA - PER IL SOLO SETTORE ALIMENTARE - DEL MERCATO DI MERCOLEDI' 20 E DI SABATO 23 MAGGIO 2020. 
Con ordinanza n. 52 è stata disposta la riapertura - per il solo settore alimentare – per il mercato di mercoledì 20 Maggio in P.le  Pio La Torre  ai soli assegnatari di posteggio fisso, escludendo dunque gli spuntisti,  e di sabato 23 Maggio 2020 per il mercato della Valle del Lujo.
 
 
ORDINANZA 55 PER LA REGOLAMENTAZIONE  DEGLI ACCESSI AL CENTRO DI RACCOLTA DEI RIFIUTI  DI VIA PARTIGIANI 2/b
Con Ordinanza n. 55 è stato disposto a far data dal 20 maggio 2020,  il contingentamento degli accessi presso il Centro di raccolta dei rifiuti sito in via Partigiani 2/b sia delle  utenze domestiche che delle  attività produttive/commerciali/artigianali comunque consentite, per raggruppamenti alfabetici in base alla lettera iniziale del cognome o della ragione sociale dell’impresa, secondo il seguente calendario:
INIZIALI ORARI
GRUPPO 1 A-B-G LUNEDI 15:00 – 18:30 E GIOVEDI 15:00 – 18:30
GRUPPO 2 C-D-E-F-H-I MARTEDI 15:00 – 18:30 E VENERDI 15:00 – 18:30
GRUPPO 3 J-K-L-M-N-O-S MERCOLEDI 08:00 – 12:30 E SABATO 08:00 – 12:30
GRUPPO 4 P-Q-R-T-U-V-W-X-Y-Z MERCOLEDI 15:00 – 18:30 E SABATO  15:00 – 18:30

 Clicca qui per scaricare l'ordinanza 55

 
ORDINANZA 54 PER LA RIAPERTURA, CON LIMITAZIONI, DEI PARCHI COMUNALI
Con Ordinanza n. 54 a far data dal 20 maggio 2020 la riapertura dei parchi urbani, secondo il loro ordinario orario di apertura e subordinatamente al rispetto, da parte dell’utenza, delle seguenti condizioni:
- per i bambini al di sotto dei 14 anni, obbligo di accompagnamento da parte di un adulto;
- obbligo dell’utilizzo di mascherine o di altri indumenti atti a coprire naso e bocca;
- divieto di assembramento e obbligo di distanziamento sociale tra utenti di almeno un metro;
- divieto di utilizzo dei giochi e degli arredi
 
ORDINANZA 53 RIAPERTURA CIMITERI
Con Ordinanza n. 53 del 19/05/2020 è stata disposta la riapertura al pubblico dei sette cimiteri comunali siti ad Albino centro, Bondo Petello, Desenzano-Comenduno, Fiobbio, Vall’Alta, Abbazia e Casale a far data da mercoledì 20 maggio 2020, e secondo l’ordinario orario (periodo invernale-ora solare-ore 7:30 – 17:30, periodo estivo-ora legale- ore 7:30 – 19:00), fatti salvi, al momento, i relativi servizi igienici ivi presenti per i quali vi è l’impossibilità di garantire la disinfezione/igienizzazione ad ogni utilizzo.
 
 
 
COMUNICATO SINDACO DEL 17 MAGGIO ORE 12.00 NOVITA’ DAL 18 MAGGIO

 

Cari concittadini,

 

è stato varato il nuovo Decreto Legge che dispone le nuove misure anti Covid19 dal 18 al 31 maggio.

 

In sostanza dal 18 maggio cessano tutte le misure limitative esistenti in merito agli spostamenti all’interno del territorio regionale, pertanto non servirà più l’autocertificazione per lo spostamento.

 

Tuttavia fino al 2 giugno saranno ancora vietati gli spostamenti verso altre regioni salvo per comprovate esigenze lavorative, di salute o stato di necessità, per cui sarà necessaria l’autocertificazione.

 

Restano ancora in vigore tutti i divieti di spostamento dal proprio domicilio per coloro che sono sottoposti a quarantena o che presentano sintomatologie (tosse e febbre dai 37,5 in su).

 

Rimangono ancora vietati tutti gli assembramenti in luoghi pubblici e tutte le manifestazioni che prevedano la presenza di pubblico.

 

Rimane l’obbligo della mascherina, sempre, anche all’aperto.

 

Per quanto riguarda il nostro Comune, dal 18 maggio sarà possibile recarsi in Stazione Ecologica senza appuntamento secondo gli orari del calendario estivo. Anche i cimiteri e i parchi saranno aperti senza presidi fissi per il controllo ed il contingentamento delle persone, che comunque saranno assicurati a campione da pattuglie della Polizia e della Protezione Civile.

 

Per quanto riguarda invece l’accesso agli uffici comunali rimangono in vigore le medesime modalità, ovvero gli utenti dovranno prendere appuntamento per telefono e una volta giunti in Municipio saranno sottoposti a rilevamento temperatura corporea tramite termo scanner.

 

Anche il mercato cittadino sarà svolto con le medesime modalità, contingentamento delle entrate e misurazione temperatura corporea tramite termo scanner.

 

Queste sono le indicazioni principali ed essenziali che riguardano i contenuti del nuovo Decreto.

 

Raccomando di nuovo a tutti sempre molta prudenza e senso di responsabilità:

 

INDOSSATE SEMPRE CORRETTAMENTE LA MASCHERINA ANCHE ALL’APERTO,

 

DISTANZIAMENTO MINIMO

 

EVITATE GLI ASSEMBRAMENTI

 

Una buona domenica a tutti voi.

 

Il Sindaco Fabio Terzi
 

LINEE DI INDIRIZZO PER LA RIAPERTURA DELLE ATTIVITA' ECONOMICHE, PRODUTTIVE E RICREATIVE

Le linee guida contengono indirizzi operativi specifici validi per i singoli settori di attività, finalizzati a fornire uno strumento sintetico e immediato di applicazione delle misure di prevenzione e contenimento di carattere generale, per sostenere un modello di ripresa delle attività economiche e produttive compatibile con la tutela della salute di utenti e lavoratori.

 Scarica le indicazioni della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

 

AVVISO AI CITTADINI: ORDINANZA ZANZARA

SAB: COMUNICAZIONE IN MERITO AL RIMBORSO ABBONAMENTI
 
Vi informiamo che è stato predisposto apposito modulo di raccolta dati cliccando QUI.
I moduli vanno compilati ed inviati dal singolo richiedente indennizzo.
Ciò premesso, è  doveroso sottolineare che lo stato di emergenza e criticità in atto, che evidentemente colpisce in maniera durissima anche la scrivente, è di tale portata e peculiarità per cui diverse sue ripercussioni, ivi inclusi eventuali parziali rimborsi degli abbonamenti ad oggi non determinati, necessiteranno di essere discusse a tempo debito con le istituzioni competenti. Sarà nostra cura dare una risposta in merito successivamente alle determinazioni del caso di cui sopra.
 

 

PACCHETTO FAMIGLIA: CONTRIBUTI STRAORDINARI PER IL SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE – EMERGENZA COVID-19 E APPLICAZIONE DEL FATTORE FAMIGLIA LOMBARDO

 

COMUNICATO DEL SINDACO DEL 13 MAGGIO ORE 12.00 PRECISAZIONI SUI CASI COVID-19 AD ALBINO

 
Cari concittadini
alla luce dell’articolo apparso di recente sul l’Eco di Bergamo e delle perplessità o preoccupazioni che circolano attraverso i social nella comunità albinese, desidero fare alcune precisazioni in merito, così da evitare un inutile allarmismo.
Purtroppo l’articolo di  l’Eco di Bergamo del 12 maggio,  non entra nel dettaglio spiegando da dove derivi l’aumento di questi 65 casi COVID-19, non precisa se questi numeri derivino da risultati da tampone piuttosto che da  test sierologici.
Attualmente non si registrano nuovi casi di contagio e le persone attualmente affette da COVID-19 sono in costante diminuzione.
Preciso che i casi ancora positivi che si trovano  in quarantena obbligatoria presso la propria abitazione  e quelli ancora ricoverati in ospedale in totale sono 62, secondo i dati che giornalmente ATS mi fornisce.
Il numero a cui fa riferimento l’Eco di Bergamo, è in gran parte da ricondurre all’esito dei test sierologici che come tutti sapete  sono stati effettuati nel  territorio di albino.
La stragrande maggioranza di coloro che sono risultati positivi al test sierologico, hanno avuto un esito negativo  al successivo esame con tampone.
Si tratta quindi non di casi nuovi,  ma di situazioni  pregresse e relative  anche ad un mese, due mesi fa.
Non è quindi corretto interpretare questi 65 casi come nuovi contagi a fronte di una parziale apertura dal 4 maggio (fase2), ma si tratta di casi chiusi che vanno sommati a tutti quelli  registrati sul territorio del comune di Albino da quando ha avuto inizio la pandemia.
Questo non significa che non si debba mantenere alta la guardia, continuo  a rivolgermi al senso di responsabilità che avete finora dimostrato, perché anche in questa fase 2 tutto possa andare per il meglio.
Raccomando ancora a tutti, mascherine sul volto, distanze di sicurezza e nessun assembramento.
Albino 13 maggio 2020
Il Sindaco Fabio Terzi
 
RIAPERTURA - PER IL SOLO SETTORE ALIMENTARE - DEL MERCATO DI MERCOLEDI' 13 E DI SABATO 16 MAGGIO 2020. 
Con ordinanza n. 49 è stata disposta la riapertura - per il solo settore alimentare – per il mercato di mercoledì 13 Maggio in P.le  Pio La Torre  ai soli assegnatari di posteggio fisso, escludendo dunque gli spuntisti,  e di sabato 16 Maggio 2020 per il mercato della Valle del Lujo.
SI INVITANO I CITTADINI A RIMUOVERE I VEICOLI PARCHEGGIATI IN P.LE P. LA TORRE ENTRO LE ORE 06:00 DI MERCOLEDI 13 MAGGIO 2020
Scarica ordinanza n.49
 
COMUNICATO SINDACO DEL 9 MAGGIO ORE 11.45 NUOVA DISTRIBUZIONE DI MASCHERINE
Carissimi cittadini,
da oggi pomeriggio sabato 9 maggio, i nostri volontari, riconoscibili da apposito tesserino, daranno inizio ad una nuova distribuzione di mascherine chirurgiche casa per casa.
Le modalità di consegna saranno le medesime della precedente distribuzione. In questa occasione però, qualora i volontari non dovessero trovare nessuno in casa, lasceranno le mascherine al vicino di casa o di pianerottolo. Questa diversa soluzione si è resa necessaria per il fatto che ahimè nella precedente distribuzione sono state sottratte delle mascherine dalle cassette della posta.
Le mascherine chirurgiche distribuite fanno parte delle forniture gratuite di Regione Lombardia/Protezione Civile e di una donazione di 3 mila mascherine da parte della nota ditta locale Armanni Carrelli cui va il nostro più sentito ringraziamento.
Un plauso doveroso va anche a tutti i nostri volontari impegnati per l’imbustamento e la distribuzione.
Raccomando sempre a tutti prudenza e senso di responsabilità, quando uscite mettete sempre le mascherine correttamente, distanziamento sociale ed evitate pericolosi assembramenti.
Infine, visto la ricorrenza della festa della mamma, vorrei non solo fare un augurio a tutte le mamme di Albino, ma anche ringraziarle per quanto certamente hanno dato e hanno fatto durante le difficilissime settimane dell’emergenza.
Il Sindaco Fabio Terzi
 
 
COMUNICATO DEL SINDACO 8 MAGGIO 2020 ORE 16.30 AGGIORNAMENTI FASE 2
Cari concittadini
da domani sabato 9 maggio verranno riaperti tutti i nostri cimiteri, inizialmente con un orario provvisorio, ovvero dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00.
L’obbligo normativo di prevedere una vigilanza per garantire l’osservanza delle regole del distanziamento sociale e dell’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale da parte dei visitatori ha creato un lavoro non indifferente per organizzare i volontari e relativi turni di sorveglianza. Ringrazio quindi fin da ora tutti coloro che si metteranno a disposizione ed invito tutti i cittadini a rispettare le indicazioni che daranno i volontari relativamente alle misura e alle regole da seguire.
Quindi raccomando sempre a tutti, mascherina indossata, distanza di sicurezza ed evitare assembramenti.
Per quanto riguarda il Centro di Raccolta, anche per la settimana prossima si continuerà con gli accessi su appuntamento. Gli orari saranno i medesimi ma con un incremento del numero di persone presenti contemporaneamente, portando da due a tre gli utenti ogni 10 minuti.
Anche per l’accesso ai vari uffici comunali si procederà ancora tramite appuntamento telefonico.
Il mercato settimanale tenutosi mercoledì scorso si è svolto in maniera corretta e rispettando tutte le norme di sicurezza previste. L’area era delimitata con accesso controllato e rilevamento a tutti della temperatura corporea con termo scanner. Erano presenti una ventina di banchi alimentari, rigorosamente ben distanziati e con un afflusso di persone contingentato a due utenti per banco alla volta.
Anche per mercoledì prossimo è previsto il mercato con le medesime modalità.
E’ ancora troppo presto per avere riscontri concreti e certi sui primi effetti della riapertura che caratterizza questa seconda fase.
E’ quindi ancora necessario e doveroso usare la massima prudenza ed un grande senso di responsabilità da parte di tutti.
Sono conscio dei disagi che tutti voi state vivendo, ma per me, prima di tutto viene la vostra salute e mi sento quindi in dovere di assumere tutte le precauzioni e le prudenze del caso.
Raccomando ancora a tutti, sempre mascherine sul volto, distanze di sicurezza, nessun assembramento.
Il Sindaco Fabio Terzi
 

 

ORDINANZA CENTRO DI RACCOLTA: NUOVE DISPOSIZIONI PER L'ACCESSO
l'Accesso al centro di raccolta viene effettuato nelle seguenti modalità:
- contingentata su appuntamento con frequenza di tre utenti ogni dieci minuti, a far data da lunedì 11 maggio 2020 e fino a sabato 16 maggio 2020 (contattando il numero 035.759936);
- libera e sorvegliata da personale volontario preposto al controllo del rispetto del distanziamento sociale, a far data da lunedì 18 maggio 2020 e fino a diversa determinazione.
 
ORDINANZA PER LA RIAPERTURA E LA REGOLAMENTAZIONE DELL’ACCESSO AI SETTE CIMITERI COMUNALI
 
FASE DUE: PUBBLICI ESERCIZI E ATTIVITÀ COMMERCIALI
Il  Dpcm 26 aprile 2020 ha introdotto nuove regole per i pubblici esercizi e attività commerciali
 
 
#IORESTO A CASA E RICEVO LA SPESA
Ecco l'elenco aggiornato al 5 maggio dei negozi che consegnano la spesa a casa. Per qualsiasi modifica all'elenco dei negozi sieti invitati a scrivere all'email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
E' possibile inoltre usufruire del servizio svolto dai volontari per la spesa a domicilio chiamando il numero 3336125214 (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00)
 
Le iscrizioni all’ASILO NIDO comunale, in precedenza programmate per il mese di maggio, a seguito dell’emergenza COVID-19   sono rinviate a giugno. Le nuove indicazioni verranno pubblicate appena disponibili sul sito del comune
 
RIAPERTURA - PER IL SOLO SETTORE ALIMENTARE - DEL MERCATO DI MERCOLEDI' 6 E DI SABATO 9 MAGGIO 2020. 
Con ordinanza n. 46 è stata disposta la riapertura - per il solo settore alimentare – per il mercato di mercoledì 6 Maggio in P.le  Pio La Torre  ai soli assegnatari di posteggio fisso, escludendo dunque gli spuntisti,  e di sabato 09 Maggio 2020 per il mercato della Valle del Luio.
 
SI INVITANO I CITTADINI A RIMUOVERE I VEICOLI PARCHEGGIATI IN P.LE P. LA TORRE ENTRO LE ORE 06:00 DI MERCOLEDI 06 MAGGIO 2020
 
COMUNICATO DEL SINDACO DEL 3 MAGGIO ORE 18.30 EMERGENZA COVID19 – FASE 2
Di seguito alleghiamo Direttiva del Ministero dell’Interno che articola e dettaglia meglio i contenuti dell’ultimo DPCM del 26 aprile relativo alle misure di contenimento e gestione dell’emergenza Covid19 durante la così detta FASE 2.
Nel testo della Direttiva Ministeriale è possibile trovare alcune delucidazioni e precisazioni in merito a diverse questioni, come: gli spostamenti, la gestione di aree pubbliche e private, l’attività motoria o sportiva, le cerimonie funebri, l’attività commerciale al dettaglio, i servizi di ristorazione, le attività produttive ed altro ancora.
Si ricorda che le misure previste riguarderanno l’arco di tempo dal 4 maggio al 17 maggio.
Sono consapevole che ci sono ancora tanti altri dubbi o incertezze su cui però anche noi sindaci stiamo attendendo risposte e delucidazioni.
Per ora, quello che viene illustrato nella Direttiva Ministeriale qui allegata, rappresenta quanto di più corretto ed autorevole esista oggi, dal punto di vista istituzionale.
Il Sindaco Fabio Terzi
 
 
 
APERTURA UFFICI COMUNALI
Dal 04.05.2020 e fino al 18.05.2020 l'accesso al Comune sarà consentito esclusivamente su appuntamento, i cittadini che hanno bisogno di accedere agli sportelli (previa prenotazione telefonica o con email) dovranno transitare dal punto di accettazione per la verifica della presenza dei dispositivi di protezione e per il controllo della temperatura corporea, l’utente dovrà indossare guanti usa e getta e mascherina di protezione, mantenendo una distanza di sicurezza dal dipendente ed eventualmente da altri utenti di almeno un metro.
 
 
COMUNICATO DEL SINDACO DEL 30 APRILE ORE 19.15 INIZIO DELLA FASE 2
 
Cari concittadini,
per lunedì 4 maggio è prevista la fine del lockdown e l’inizio della FASE 2.
Vi ricordo che, per quanto la situazione sia decisamente migliorata da ormai 3 settimane, siamo pur sempre in una fase di emergenza ed il Covid19 non è ancora stato debellato completamente.
La ripartenza prevista dalla FASE 2 dovrà quindi essere caratterizzata da grande prudenza e senso di responsabilità da parte di tutti noi.
Per questo ci stiamo preparando a riattivare i servizi del Comune con le dovute cautele ed adottando particolari misure di sicurezza per bloccare sul nascere ogni possibile ripresa della diffusione del Coronavirus.
Ad Albino, dal 4 maggio, verranno riattivati tutti i servizi presso gli uffici del Comune ma solo su appuntamento telefonico. I cittadini potranno cioè recarsi in Comune solo e dico solo dopo aver preso telefonicamente appuntamento e muniti obbligatoriamente di mascherina.
Anche il Centro di Raccolta verrà riaperto a tutte le utenze domestiche e alle attività consentite dal Dpcm del 26 aprile, ma sempre previo appuntamento telefonico (si veda ordinanza n°44).
Abbiamo previsto anche la riapertura dei due parchi più importanti, ovvero il Parco Alessandri e il Parco Finibondo, dove il contingentamento degli accessi ed il controllo dell’utilizzo delle mascherine e del distanziamento sociale sarà garantito dagli Alpini e dai volontari della Protezione Civile (si veda ordinanza n°45). Si ricorda che in virtù del Dpcm del 26 aprile sarà comunque interdetto l’uso dei giochi e dei bagni.
Stiamo anche organizzando tutti gli accorgimenti opportuni per la ripartenza del mercato settimanale riservato intanto ai soli banchi alimentari. Gli agenti della Polizia Locale ed i volontari della Protezione Civilie garantiranno gli accessi contingentati ed il controllo dell’utilizzo dei corretti Dpi e del distanziamento sociale.
Per quanto riguarda i cimiteriper ora rimangono chiusi ma ci stiamo attrezzando per una riapertura a breve. Essendo presenti sul territorio comunale ben 7 cimiteri non è facile organizzare i turni di personale volontario che garantiscano contingentamento dei visitatori e controllo del distanziamento sociale. Inoltre non è ancora chiaro se la visita al cimitero rientri nelle motivazioni per cui una persona possa uscire.
Raccomando comunque a tutti, quando si esce, l’utilizzo della mascherina, che è obbligatoria, e il distanziamento sociale, mai scendere sotto 1 metro e non toccarsi, evitare qualsiasi assembramento.
Qualora si dovessero rilevare un eccesso di comportamenti scorretti, assembramenti pericolosi, impossibilità di garantire contingentamento e distanziamento sociale nei luoghi pubblici che verranno riaperti, rammento a tutti che il Dpcm del 26 aprile dà facoltà al sindaco di richiudere i medesimi per un periodo di tempo che più ritenga consono.
Cittadini, faccio appello al vostro grande senso di responsabilità e al vostro meritevole spirito civico fino ad ora dimostrati, per ripartire in sicurezza, con prudenza, rispettando tutte le misure e le ordinanze previste.
Il Sindaco  Fabio Terzi
 
ORDINANZA RIAPERTURA PARCHI FINIBONDO E ALESSANDRI
Da lunedì 4 maggio sarà consentito l'accesso ai parchi cittadini "Finibondo" e "Alessandri", subordinatamente alla presenza di volontari che controlleranno l'accesso e le disposizioni impartite.
 
ORDINANZA CENTRO DI RACCOLTA
Da lunedì 4 maggio il Centro di Raccolta riaprirà a tutte le utenze domestiche, previo ingresso da concordare chiamando il numero 035759936 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e il lunedì, il mercoledì e il giovedì anche dalle 14.00 alle 18.30 oppure scrivendo all'indirizzo di posta elettronica  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  indicando un recapito telefonico e la quantità approssimativa che verrà conferita.
I servizi di raccolta porta a porta sono garantiti.
Per comprovate esigenze di aziende, ancora operative per effetto dei DPCM in materia di emergenza epidemiologica COVID19, possono contattare il numero 035759917.
 
 
 

 SOSPENSIONE DEI MERCATI SETTIMANALI

Con ordinanza n. 43 è stata disposta la sospensione dei mercati settimanali

 

 

 DAL 27 APRILE AL 26 GIUGNO 2020 - RIAPERTURA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE DOMANDE PER I SERVIZI DI TRASPORTO, MENSA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA, SCUOLA DELL’INFANZIA STATALE E PROLUNGAMENTO PER GLI ALUNNI DI TUTTE LE CLASSI COMPRESI I NUOVI ISCRITTI A.S. 2020-2021

 
 
 COMUNICATO SINDACO - TEST SIEROLOGICI
Cari concittadini,
ATS ha comunicato il numero di test sierologici effettuati nelle giornate di giovedì 23 e venerdì 24 aprile presso i punti prelievo di Nembro e di Alzano Lombardo.
In totale sono stati esperiti 550 test ad altrettanti cittadini di Albino, Nembro e Alzano Lombardo. Per lunedì 27 aprile sono programmati altri 450 test grazie anche all’apertura del centro prelievi di Albino.
Da mercoledì l’ATS incomincerà ad allargare i test anche ad altri comuni della provincia.
Si ricorda a tutti i cittadini che in questa fase iniziale i test vengono effettuati su persone
di età compresa tra i 18 e i 64 anni che non abbiano fatto il tampone nasofaringeo per la ricerca di SARS-Cov-2 e che appartengono alle seguenti categorie:
  1. Soggetti sintomatici con quadri simil-influenzali, segnalati da medici di famiglia;
  2. Contatti di casi accertati (sintomatici o asintomatici), identificati da ATS a seguito di indagine epidemiologica.
Si ricorda altresì che le persone selezionate per il test verranno contattate da ATS che comunicherà loro data, ora e centro prelievi a cui recarsi.
 
Per ogni informazione rivolgersi al numero unico UTES 035 02 66 366
 
Il Sindaco  Fabio Terzi
 
  
APERTO UN CONTO CORRENTE PER LA RACCOLTA FONDI  volantino con info sul sito www.albino.it e in allegato
 

 

Cari concittadini

quest'anno, la ricorrenza del 25 aprile, cade in un momento molto difficile. Anche oggi, infatti, come 75 anni fa, le strade e le piazze sono vuote, ma nel 1945, in quell'indimenticabile giorno, si riempirono, invase dai cittadini festanti per la Liberazione dall'occupazione nazifascista.

Il mio augurio, sperando di interpretare anche il vostro sentire, è che a breve, anche adesso, si possa uscire tutti insieme, dopo aver superato e scacciato questo subdolo, inatteso nemico.

Io sarò presente in Valle del Lujo alla chiesetta "Morc di Frosc" insieme a Don Claudio Federici, parroco di Abbazia e ad una rappresentanza degli Alpini dell'Oltre Serio (in omaggio a tutte le Armi) per un momento di preghiera, in commemorazione di tutti i caduti della seconda guerra mondiale, ricordando soprattutto, i nostri morti di questo periodo.

Successivamente mi recherò in via Mazzini, presso la lapide dei caduti posta sulla facciata del vecchio Municipio, alla presenza dell’A.N.P.I. , per la posa di una corona d’alloro.

Quanto sopra si svolgerà nel massimo rispetto delle indicazioni ministeriali sul distanziamento sociale.

La Cittadinanza è invitata a stare a casa ed a ricordare questa ricorrenza civile nazionale esponendo il tricolore.


 

 COMUNICATO DEL SINDACO FABIO TERZI E DELL’ASSESSORE AI SERVIZI SOCIALI DANIELE ESPOSITO RELATIVO AI BUONI SPESA - 24 APRILE ORE 11.30

Cari cittadini,
come sapete il Governo ha erogato al Comune di Albino € 94.394,35 per coprire le richieste dei nuclei famigliari in condizioni di difficoltà economica a seguito dell’emergenza COVID-19.
Detti fondi, purtroppo, non sono sufficienti per coprire le esigenze di tutti i richiedenti (oltre 420), pertanto, in questa prima fase verranno erogati i buoni solo a coloro che hanno effettuato la domanda durante la prima settimana e che, a seguito del colloquio con l’assistente sociale, sono risultati effettivamente idonei.
I buoni saranno consegnati a domicilio dal personale volontario gestito dal C.O.C. (Centro operativo Comunale) a partire da lunedì 27 aprile e potranno essere spesi presso gli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa il cui elenco è stato pubblicato sul sito del Comune di Albino (www.albino.it).
Le ulteriori richieste superano i € 43.000,00; al momento non sappiamo se riceveremo altri fondi statali per soddisfare queste richieste. Qualora non ci fosse la disponibilità di nuove risorse governative, cercheremo di soddisfare le domande dei nostri concittadini in difficoltà tramite risorse proprie comunali o tramite donazioni private (per chi volesse il Comune di Albino ha attivato una propria raccolta fondi per l’emergenza Covid-19, di seguito l’Iban ove poter effettuare la donazione: IT50G0311152480000000004878). Al momento però non possiamo garantire che tutte le richieste verranno soddisfatte in quanto il bilancio comunale soffre e soffrirà di molte minori entrate, mentre le spese non subiranno un calo così drastico, anzi per i servizi sociali aumenteranno sicuramente.
Le famiglie che, almeno per il momento, sono state escluse dai buoni spesa, potranno comunque beneficiare di altri aiuti, come il pasto a domicilio gratuito che sarà offerto per 50 persone durante l’intero mese di maggio da Ser.Car, i pacchi alimentari (tramite il progetto legami di Pane), aiuti economici per il pagamento delle bollette delle utenze domestiche nonché per il pagamento dell’affitto. Quanto all’affitto, infatti, a breve sarà emanato un bando a livello di Ambito per garantire il sostegno a quelle famiglie che hanno difficoltà con il pagamento del canone di locazione.
I Servizi Sociali del nostro Comune non hanno mai abbandonato nessuno e non lo inizieranno a fare ora, pertanto, invito coloro che hanno bisogno di aiuto di contattare i nostri uffici per verificare le varie iniziative che sono e saranno messe in campo per il loro sostegno.
Un caro saluto
Il Sindaco Fabio Terzi
L’Assessore ai Servizi Sociali Daniele Esposito

  

COMUNICATO SINDACO DEL 22 APRILE ORE 22.00

PRIMI TEST SIEROLOGICI DA PARTE DI ATS
Nonostante fosse nostra intenzione darne notizia domani mattina attraverso un comunicato congiunto da parte di ATS, il sindaco di Nembro, il sindaco di Alzano Lombardo ed il sottoscritto, visto ormai la proliferazione sui vari social, ritengo opportuno fare una comunicazione ufficiale come anticipo del comunicato stampa congiunto di domani.
Giovedì 23 aprile, ATS inizierà ad effettuare i primi test sierologici: tramite un prelievo di sangue sarà possibile verificare se la persona sottoposta al test abbia sviluppato anticorpi al Coronavirus.
Per cominciare verranno effettuati i primi test ai cittadini di Nembro, Alzano Lombardo e Albino, di età compresa tra i 18 e i 64 anni (scelti da ATS, contattati e su appuntamento),  che non abbiano fatto il tampone nasofaringeo per la ricerca di SARS-Cov-2 e che appartengono ad alcune specifiche categorie, ovvero:
  1. Soggetti sintomatici con quadri simil-influenzali, segnalati da medici di famiglia;
  2. Contatti di casi accertati (sintomatici o asintomatici), identificati da ATS a seguito di indagine epidemiologica.
I test continueranno ovviamente anche la prossima settimana.
Verranno fornite ulteriori informazioni e dettagli attraverso il comunicato stampa congiunto di domani.
Il Sindaco FABIO TERZI
 
TEST SERIOLOGICI per informazioni n. telefono unico UTES 035 02 66 366

 

  
Altri aggiornamenti su provvedimenti, misure e avvisi sul Sito del Comune  
www.albino.it
 
Related Events
Nessun evento